Polizza di Responsabilità Civile Professionale Architetto

Assicurazioni Rc Professionale Architetto

Ogni qualvolta ci si ritrovi ad ammirare un capolavoro edile, si sta ammirando la realizzazione in concreto di quanto progettato da un architetto. Spesso, in effetti, non si pensa al fatto che dietro una costruzione di mattoni c’è un complesso e lungo momento di progettazione, in quanto l’opera va prima pensata e studiata su carta o, per meglio dire, con l’ausilio dei moderni computer e, solo in un secondo istante, può essere realizzata. La fase di progettazione che precede quella di costruzione vera e propria è indispensabile affinchè si riducano al minimo i rischi di concretizzare una struttura pericolante o con delle problematiche intrinseche.

L’opera di progettazione costituisce il mestiere svolto dall’architetto. Gli architetti che svolgono la libera professione, infatti, prestano la loro consulenza al servizio dell’edilizia e, in generale, del settore delle costruzioni. Tra i compiti di un architetto ci sono, ad esempio, quello di realizzare il progetto della futura costruzione o quello di effettuare dei calcoli per verificare la portata e la robustezza di una struttura.

L’architetto libero professionista, quindi, è investito di una certa responsabilità, essendo suo il progetto, quindi l’incipit della costruzione. Dall’agosto del 2013, gli architetti che svolgano la libera professione sono obbligati, a rigore di legge, a stipulare una polizza assicurativa per responsabilità civile. L’utilità di tale assicurazione può certamente essere chiarita meglio attraverso l’illustrazione di una situazione concreta.

Si immagini un architetto che, nell’ambito dello svolgimento delle sue mansioni, commetta un errore dal quale derivi un danno per il cliente. In tal caso, il professionista sarebbe tenuto a risarcire il cliente stesso per il danno arrecatogli. La legge, però, impone all’architetto di essere assicurato, di conseguenza egli, in caso di errore, potrà contare sull’intervento della compagnia, che indennizzerà lei il cliente danneggiato. Chiaramente, l’architetto, per poter contare sulla copertura assicurativa, deve corrispondere una somma, detta premio, a cadenza periodica, in genere annualmente.

Gli architetti alla ricerca di una polizza assicurativa e, contemporaneamente, attenti al risparmio, possono rivolgersi a myassicurazione.it, il sito internet che confronta i prezzi delle assicurazioni di varie compagnie ed indica quello più basso. In tal modo, il risparmio è garantito. Il servizio di myassicurazione.it è completamente gratuito e senza impegno. Inoltre, è fruibile da casa, tramite il computer, o da smartphone, in mobilità; serve semplicemente una connessione ad internet ed il gioco è fatto.

  Mappa del sito