Le assicurazioni dirette sono delle polizze di nuova concezione, in quanto vengono commercializzate dalle compagnie in maniera diretta, cioè senza l'intermediazione di agenti od altre figure. Infatti, le assicurazioni dirette vengono vendute direttamente dalla compagnia al cliente finale. Per riuscire in ciò, è necessario evitare gli intermediari e la loro frapposizione tra compagnia e cliente finale. Il tutto è possibile ed avviene nel momento in cui, come sta accadendo sempre più spesso negli ultimi anni, le compagnia utilizzano canali di vendita innovativi ed alternativi, quali il telefono ed internet. Oggigiorno, è possibile, di conseguenza, acquistare una polizza di vario genere, tra cui, chiaramente, le RC auto e le RC moto, contattando il contact center oppure andando sul sito internet della compagnia che ne sia dotata o navigando sui siti di altre società autorizzate alla vendita online dei prodotti della compagnia medesima.

La vendita diretta avviene a distanza, mediante il telefono od internet. Ciò permette notevoli risparmi all'assicurato, in quanto i premi richiesti per queste polizze sono, spesso, vantaggiosi. D'altro canto, però, chi si assicura potrebbe avere il timore di truffe, non avendo a che fare direttamente con qualcuno, ma solo parlando al telefono o compilando della modulistica online.

È bene, quindi, capire come funzioni il risarcimento e come si comportino le compagnie di assicurazione dirette in caso di sinistro, onde essere informati e sereni.

In caso di sinistro, analogamente al caso di una polizza tradizionale, anche nella polizza venduta direttamente online o telefonicamente vi è l'obbligo, per l'assicurato, di avvisare la propria compagnia. In caso di incidente con torto, poi, possono esservi particolari restrizioni temporali per farlo, generalmente tre giorni.

Le modalità per la denuncia del sinistro, in questo caso, però, possono passare per mezzi diversi dalla tradizionale consegna del Modulo Blu compilato presso l'agenzia di riferimento. In caso di assicurazioni fatta online od al telefono, infatti, l'agenzia di riferimento potrebbe trovarsi anche molto distante; per ovviare a ciò, è possibile denunciare il sinistro, spesso, via mail, via telefono, via fax oppure per posta, usualmente fornendo le medesime informazioni richieste dal Modulo Blu, che è sempre bene compilare.

Inoltre, le compagnie online offrono, non raramente, servizi di qualità relativi all'assistenza telefonica, in grado di fornire tutte le informazioni necessarie per sapere come comportarsi in caso di sinistro e per gestirlo al meglio.

Infine, è bene ricordare che moltissimi siti di compagnie che vendono direttamente i propri prodotti mediante internet o telefono mettono a disposizione del cliente un'area dedicata, all'interno della quale quest'ultimo può gestire i propri sinistri, dopo essersi autenticato.

Anche i risarcimenti, poi, avvengono a distanza, mediante i moderni sistemi di pagamento messi a disposizione dalla tecnologia.

Come si desume, quindi, le polizze dirette, se stipulate con compagnie serie, non causano problematiche maggiori rispetto a quelle tradizionali, anzi, hanno, dalla loro parte, il vantaggio di riuscire ad offrire prodotti economicamente molto competitivi.

  Mappa del sito